29.11.2008 - ABITARE SU SPACEBOOK

Repubblica delle Donne
"Serve un'idea di architettura che si possa modificare nel tempo. Vetri che cambino di colore e opacità, edifici che interagiscono con chi li usa. Ora, con il digitale, si può"







» archivio rassegna stampa